• 01 MAR 17
    Nuovo kit di prodotti del progetto Assistiamo

    Nuovo kit di prodotti del progetto Assistiamo

    Presentato dalle Case Manager il nuovo kit di prodotti del progetto Assistiamo, distribuito in questi giorni direttamente al domicilio dei clienti come ringraziamento della fiducia dimostrata. Il kit, oltre a contenere prodotti della SCA/TENA per la cura e l’igiene alla persona accompagnati da piccola guida, racchiude anche altri piccoli gadget ed una lettera di presentazione

    Leggi tutto →
    • 17 FEB 17
    Il progetto Assistiamo nelle farmacie di Parma

    Il progetto Assistiamo nelle farmacie di Parma

    Mercoledì 15 febbraio 2017 si è tenuta una giornata di presentazione del progetto Assistiamo nelle farmacie del Comune di Parma. Assistiamo è il modello gestionale a favore dei servizi territoriali domiciliari perchè pone molta attenzione alle risposte professionali di carattere assistenziale al fine di garantire il supporto e la cura a domicilio dell’utente. Guarda la

    Leggi tutto →
    • 17 FEB 17
    SOCIETA’ DOLCE A MONTECITORIO PER LA RICERCA AUSER

    SOCIETA’ DOLCE A MONTECITORIO PER LA RICERCA AUSER

    9 FEBBRAIO: SOCIETÀ DOLCE A MONTECITORIO PER LA RICERCA AUSER SU “DOMICILIARITÀ E RESIDENZIALITÀ” Società Dolce, attraverso Sara Saltarelli, responsabile Area Assistenza alla Persona di Società Dolce, ha presenziato a Roma, presso la sala Aldo Moro di Montecitorio, alla presentazione dei risultati della ricerca Auser su domiciliarità e residenzialità per le persone anziane, realizzata da

    Leggi tutto →
    • 08 NOV 16
    Un Comitato di Garanzia: cosi’ si tutela l’utente privato

    Un Comitato di Garanzia: cosi’ si tutela l’utente privato

    La crisi del welfare pubblico e la riduzione dei tempi di degenza in ospedale, ma anche l’invecchiamento della popolazione e la scomparsa di reti familiari allargate, hanno condotto al considerevole aumento del numero di cittadini che, in un momento di difficoltà, si rivolgono ad aiuti esterni. Parliamo di servizi privati domiciliari, ai quali richiedere la

    Leggi tutto →